Rifa ha una conoscenza profonda delle condizioni di etichettatura del vino grazie a un’esperienza maturata nel corso degli anni nel settore vitivinicolo.
I frontali utilizzati soddisfano qualsiasi esigenza estetica e funzionale soprattutto su materiali in carta patinata e testurizzati. Alcuni frontali destinati all’etichettatura del vino possono essere sottoposti a un trattamento antiumido che consente alle fibre di carta di resistere alle variazioni di temperatura e umidità, impedendo la formazione di grinze e bolle durante il processo di etichettatura e durante il magazzinaggio.

eno-olio-rifa

Un trattamento antialcali è necessario per le etichette che sono destinate a essere rimosse dalle bottiglie durante il processo di lavaggio.
Le carte sottoposte a questo trattamento, combinate con apposito adesivo removibile con acqua, restano intatte durante il lavaggio, evitando l’otturazione dei macchinari.

Rifa ha la possibilità di produrre etichette destinate a vini e liquori pregiati con la possibilità di essere stampate in offset a più colori su carte Castcoated, testurizzate o metallizzate.
Utilizziamo anche tecniche complementari come la goffratura, la laminazione a caldo, mentre la flessografia UV viene usata per la stampa di carte patinate (ad esempio per l’etichettatura di vini di qualità standard prodotti in grandi volumi).

Peculiarità e vantaggi delle nostre etichette:
• Applicazione perfetta anche sulle superfici umide
• Massima adesività anche sul secchiello del ghiaccio
• Effetti termocromatici per evidenziare la temperatura del vino
• Decori e goffrature per effetti più preziosi

• Collezioni carte:
– carte antispappolo e resistenti all’umido
– carte vergate
– carte goffrate (tipo “constellation”)
– carte marcate (tipo “tintoretto”)
– carte metallizzate (oro, argento, ologrammate)
– film di polipropilene trasparente lucido
– film di polietilene bianco opaco

• Scelta dell’adesivo:
– permanente per superfici asciutte e pulite
– permanente tenace
– speciale per vuoto a rendere

rifa-vino-olio

TIPOLOGIE DI STAMPA

Stampa serigrafica
Stampa a contatto diretto con il materiale, può stampare su tutti i tipi di materiali.
Scelta principalmente per la brillantezza e opacità dei colori, non dà risultati soddisfacenti per la stampa dei retinati.
La possibilità di utilizzare colori vivaci o opachi e altre tipologie di finiture (braille, vernici a rilievo, glitter o colori termocromici), la rendono la stampa più versatile ed elegante per il settore enologico.
La particolarità di questa stampa è data dalla quantità di inchiostro molto elevata rispetto alle altre tipologie di stampa, rendendola ideale su superfici trasparenti.

Stampa Offset
Stampa a contatto indiretto con il materiale. Può essere utilizzata per la stampa su tutti i tipi di materiali (carta, film, carte naturali), è la migliore tipologia di stampa per resa e qualità.
Non è adatta per la stampa su materiale trasparente se non trattato con un elemento flessografico per la stesura del colore bianco ove necessita.

Con tutti i sistemi di stampa è possibile inserire il rilievo a secco, la stampa a caldo in oro, argento e altri colori metallizzati e dati variabili.

Scarica il catalogo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi